-
-
4,652 ft
1,623 ft
0
7.3
15
29.14 mi

Viewed 61 times, downloaded 4 times

near Zona Industriale Campovalano, Abruzzo (Italia)

Escursione molto bella con diversi tipi di paesaggi: boschivo, pietroso, propaggine montane e vasti panorami.
Partenza da La Traversa di Campli in direzione di Campovalano. Si gira a sinistra su una strada di breccia e, poco dopo, una traccia molto breve ma piacevole che scavalca il corso d'acqua in secca. Dopo il tratto pianeggiante della zona industriale di Campovalano, inizia la salita molto faticosa - ripida e con sassi - verso la sterrata che da Battaglia conduce alla SP52. In alcuni tratti, è pressoché obbligatorio scendere di sella...
In cima alla salita, si riprende un tratto in saliscendi piacevolmente pietroso in mezzo ad un boschetto che sfocia sulla SP52 verso Macchia Da Sole. Si prende quindi la strada a sinistra per alcuni km fino al Bivio per Macchia da Borea.
Al termine della strada asfaltata di questo borgo, abbiamo notato che la traccia verso Piano Maggiore non è percorribile per l'erba (e le ortiche...) troppo alta. Quindi, abbiamo ripiegato per tornare sulla SP52. Dopo Macchia da Sole si continua per Valle Castellana fino ad incontrare (dopo circa 2km in costante salita a circa 9%) il bivio per Piano Maggiore.
Qui inizia il piacevolissimo sentiero che sale sui boschi del fianco del Monte Foltrone fino al passo di Pietra Stretta.
Qui il panorama è veramente fantastico.
Un breve ristoro ed inizia la lunga discesa. Tagliando in diversi tratti la strada principale - comunque tutta brecciata - per fare alcuni segmenti "quasi trial" su fondo pietroso, si arriva al punto Acquachiara (ex-ristorante Rifugio delle Aquile). Pochi metri su strada asfaltata da lasciare subito, tenendosi sulla destra per fare altri tratti trial fino al Maglianella.
Qui, con un zig zag molto divertente in diversi tratti di bosco di bassa altura, si arriva a Roiano. Non ancora sazi di discese emozionanti, noi abbiamo scelto di risalire un po' sulla SP51 fino all'imbocco della Track "Valle degli Scoiattoli". Dopo il primo tratto, abbiamo deciso di scendere sulla track più semplice fino a Battaglia. Altrimenti, salendo ancora un po' si può scendere su un percorso pressoché parallelo ma più difficile.
Arrivati sulla strada provinciale, si può salire verso il paese e poi, attraverso l'abitato, si trova una bella e lunga discesa - dapprima cementata e poi di breccia - fino alla SS80 del punto di partenza.

Comments

    You can or this trail