• Photo of L' Eroica (Toscana, Siena) - 3 TAPPA da Castelnuovo Berardenga a Siena
  • Photo of L' Eroica (Toscana, Siena) - 3 TAPPA da Castelnuovo Berardenga a Siena
  • Photo of L' Eroica (Toscana, Siena) - 3 TAPPA da Castelnuovo Berardenga a Siena
  • Photo of L' Eroica (Toscana, Siena) - 3 TAPPA da Castelnuovo Berardenga a Siena
  • Photo of L' Eroica (Toscana, Siena) - 3 TAPPA da Castelnuovo Berardenga a Siena
  • Photo of L' Eroica (Toscana, Siena) - 3 TAPPA da Castelnuovo Berardenga a Siena

Time  8 hours 7 minutes

Coordinates 2966

Uploaded July 1, 2016

Recorded June 2016

-
-
1,867 ft
576 ft
0
13
26
52.0 mi

Viewed 1829 times, downloaded 47 times

near Castelnuovo Berardenga, Toscana (Italia)

Castelnuovo Berardenga - Pianella - Vagliagli - Radda in Chianti - Vertine - Gaiole in Chianti - Castello di Brolio - Lucignano - Pianella - San Giovanni a Cerreto - Montechiaro - Siena

PERCORSI 84 km - 1415 m di dislivello

Descrizione del 3° giorno
Come ieri ci svegliamo che ha appena smesso di piovere. Ha piovuto tutta la notte. Il meteo dice che la mattina dovrebbe essere grigia ma assente da piogge, poi nel pomeriggio peggiora.
Oggi tocca al Chianti, sappiamo che dovremmo affrontare 3 salite, per cui decidiamo di affrontarle con calma (7-8 Km/h) perché alla fine i chilometri da percorrere saranno più di 80.
Si parte alle 9:00, il primo tratto è pianeggiante con leggeri sali e scendi. Arrivati a Pianella inizia la prima salita (11 km con un dislivello complessivo di 350 m), dopo Vagliagli c’è la seconda salita con arrivo a Radda in Chianti, è più impegnativa della prima ma neanche da mettere con quelle dei giorni precedenti (8+3 km di discesa con 450 m di dislivello). A Radda facciamo pausa, conosciamo una coppia di trentini che stanno facendo pezzi del percorso. Prendiamo una bruschetta al bar con loro.
Riprendiamo la strada che sono le 13.30, tutta discesa fino a Gaiole in Chianti. Ci fermiamo a Vertine per visitare il borgo e farci una foto di gruppo. Dopo Gaiole l’ultima vera salita con arrivo al Castello di Brolio (6 km, 250 m di dislivello), la salita è dolce, solo negli ultimi 600 m la pendenza arriva all’8%.
Non ci fermiamo a visitare il castello perché il tempo è davvero brutto, ci aspettano 10 km di discesa e si vorrebbe evitarli di farli sotto la pioggia. Appena finito di fare queste considerazioni inizia a piovere di brutto, che fare?… si va!.
Tutta la discesa la facciamo sotto la pioggia, in compagnia di un gruppo di motociclisti, saranno una dozzina, che continua a superarci e poi a fermarsi per… non lo so quale motivo. Così oltre che dover guardare la strada dobbiamo guardarci dagli spruzzi delle moto e stare attendi a non spingerci troppo a centro strada. In fondo alla discesa siamo di nuovo a Pianella e si ripercorre un brevissimo tratto fatto al mattino.
Finita la discesa finisce anche la pioggia. Mentalmente ci sentiamo arrivati, ma non è così perché mancano ancora 22 km con strappi corti ma impegnativi.
Alle 17:30 siamo al punto da cui eravamo parti 2 giorni prima, c’è l’abbiamo fatta, siamo stanchi ma contenti.
Ora tocca a voi, buone pedalate!

Comments

    You can or this trail