Time  4 hours 44 minutes

Coordinates 4981

Uploaded February 27, 2016

Recorded November 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
6,857 f
5,848 f
0
1.5
2.9
5.86 mi

Viewed 1940 times, downloaded 58 times

near Malga Fossetta, Veneto (Italia)

Giro ad anello che tocca i luoghi della famosa "battaglia dell'Ortigara" con partenza ed arrivo dal parcheggio di Piazzale Lozze.

Una volta arrivati sulla "cima" dell'Ortigara (oggi il posto è più basso di qualche metro, venne spianato dai bombardamenti incrociati) si lascia individuare con difficoltà; ad essere pignoli questo monte, reso così famoso dalle famose battaglie che vi si sono combattute nelle WW1, ha una cima non facilmente identificabile. In compenso ci sono due monumenti che funzionano da punti fissi:la "colonna mozza" a quota 2.108 e il "cippo austriaco" a quota 2.086.
Più che una vera cima è una bassa polenta di roccia nuda il cui "colmo" è segnalato dalla colonna in marmo del "cippo italiano" (quota 2.108), cippo che fa il paio con quello "austriaco", 300 metri a Nord-Est (quota 2.086).
Nel giugno del 1917 qui si scontrarono, in un fuoco di macelleria incrociata, ben 400.000 soldati del due schieramenti. Sull'Ortigara WW1 si sa ormai tutto, c'è una vasta e qualificata letteratura.
Dall'Ortigara il giro prosegue scendendo al caposaldo di quota 2.003 per poi risalire a Cima Caldiera, da dove lo sguardo spazia in direzione dei Castelloni di San Marco, e del vasto pianoro di Marcesina.

Quote e dislivelli:
Quota di partenza/arrivo: m 1.790 (Piazzale Lozze)
Quota massima raggiunta: m 2. 124 (Cima Caldiera)
Dislivello assoluto: m 19
Dislivello cumulativo in salita: m 660
Dislivello cumulativo in discesa: m 671
Lunghezza con altitudini: km 9,5
Tempo totale netto: ore 3:20
Difficoltà: E

Descrizione del percorso: a Piazzale Lozze (m 1.790) si prende il sentiero CAI 840 che usa una ex-strada militare per salire alla chiesetta di Lozze (m 1.920) e proseguire fra i mughi fino al bivio di Malga Ordigara (m 1.937). Prendendoil ramo di sinistra si sale direttamente alla Colonna Mozza (m 2.105). Da qui ci si porta in breve ai 2.086 metri del Cippo Austriaco. Si imbocca l'evidente sentiero in discesa che attraverso la galleria Biancardi scende alla larga insellatura del Passo dell'Agnella (m 2.008). Breve digressione in orizzontale al famoso caposaldo di quota 2.003, proteso sulla Valsugana (opere in caverna).
Torni al Passo dell'Agnella,si vira sulla sinistra imboccando così il sentiero CAI 841 che taglia tra fitte trincee il versante Sud del Monte Campanaro e si inerpica lungo il versante Sud di Cima Caldiera. Dalla vetta (m 2.124, croce) si segue il sentiero CAI 841 che ricalca in gran parte la strada di arroccamento scendendo fino a Piazzale Lozze (m 1.790).

Come arrivare: da Gallio in auto seguiamo le indicazioni per il Monte Ortigara transitando per Campomulo prima e per la spianata di Campomuletto poi. Da qui inizia un lungo, tortuoso e sconnesso sterrato, per finire con un breve tratto asfaltato che termina a Piazzale Lozze, 19 Km da Gallio (1771 m).

View more external

Bivio per Chiesetta Lozze o per Piazzale Lozze.
Posto di comando del Col. Pietro Biancardi all'atto dell'attacco finale austriaco del 25 giugno 1917. In precedenza la caverna aveva ospitato un nido di mitragliatrici austriaco, che aveva il compito di difendere la sovrastante quota 2.101.
Baito "Malga Ortigara".
Conosciuto anche come "Cima Campanaro".
Caposaldo di quota 2.003, poco lontano dalPasso dell'Agnella, via di transito obbligata per le truppe italiane alla conquista dell'Ortigara.
Ampio spiazzo sterrato.

1 comment

  • Photo of caps_1

    caps_1 Oct 9, 2018

    I have followed this trail  View more

    io l'ho fatto partendo da Castelloni san Marco . Bel giro con alcuni brevi tratti un pò impegnativi sia di salita che di discesa . Da fare da maggio a ottobre (a mio avviso) evitando le caldissime ed assolate giornate estive perchè non vè ombra .

You can or this trail