Time  6 hours 44 minutes

Coordinates 3230

Uploaded January 18, 2018

Recorded January 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2,761 f
995 f
0
2.9
5.7
11.46 mi

Viewed 292 times, downloaded 14 times

near Sant'Apolinnare, Emilia-Romagna (Italia)

Escursione sui rilievi della riva sinistra del Torrente Senio nell’omonima valle. Oltrepassato l’abitato di Misileo svoltiamo a sinistra verso la chiesa di S. Apollinare dove lasciamo l’auto. La chiesa di S. Apollinare, di stile bizantino-romanico risale al sec XI-XII, di particolare interesse riveste il campanile dell'edificio, una massiccia struttura a pianta quadrangolare sormontata da un pinnacolo, ottenuto impiegando principalmente blocchi di arenaria e sassi di fiume. Iniziamo l’escursione percorrendo una strada bianca attraverso la campagna coltivata, incontriamo Villa Romitorio con l’annessa colonica, saliamo a Castel Pagano per scendere successivamente nel sottostante Rio Mercatale. Attraversato il Rio Mercatale iniziamo la ripida salita fino a i ruderi di Susinedola di Sopra dove ci immettiamo sul sentiero CAI n°625 che seguiremo per tutto il resto della nostra escursione. Continuiamo lungo il sentiero, arriviamo sul Monte Lorenzo (mt. 683) dove da una finestra della dorsale si ha la vista sul crinale di Valmaggiore e sul più lontano Monte Battaglia. Attraversiamo i panoramici pascoli dei Monti ove vi è il rudere dell’omonima costruzione. Attraverso i pascoli scendiamo alla restaurata casa Collina dove inizia la ripida salita verso il Monte Puntale (mt.778), lo attraversiamo percorrendo una strada forestale che ne segue la dorsale ricca di pini neri e cedri con a tratti ampi panorami. Seguendo sempre il sentiero n°625 passiamo Monte Castellaccio (mt.834) la massima quota di questa escursione, giungiamo nei pressi della Macchia dei Cani, lasciamo la strada forestale svoltando a sinistra in corrispondenza di una sbarra. Il sentiero adesso segue il panoramico crinale spartiacque fra il Rio Granarolo e il Rio S. Apollinare superando Monte del Pozzo (mt.791), un breve tratto di sentiero invaso dal legname tagliato da alcuni boscaioli ci costringe a uscire dal sentiero stesso camminando sul sottostante versante. Rientrati sul sentiero proseguiamo la discesa incontrando alcune aree pic nic e percorrendo l’ultimo ripido tratto boschivo arriviamo a Misileo in corrispondenza della Pieve di San Giovanni Battista (chiesa di origine medievale). Un breve tratto lungo la SP. 306 e siamo di nuovo nel parcheggio della chiesa di S. Apollinare dove termina la nostra escursione.
Photo

.

Photo

.

Photo

.

1 comment

  • Photo of Escursionisti pacati

    Escursionisti pacati Oct 13, 2019

    I have followed this trail  verified  View more

    Bel sentiero nel verde e quasi completamente su stradoni boschivi. Facile da seguire . Consigliato

You can or this trail