Moving time  one hour

Time  one hour 20 minutes

Coordinates 996

Uploaded January 20, 2019

Recorded January 2019

-
-
3,067 f
2,769 f
0
0.7
1.5
2.91 mi

Viewed 35 times, downloaded 1 times

near Basanello, Abruzzo (Italia)

Giretto invernale rilassante, con catene montuose in lontananza tutte innevate.
Partenza dalla parte più alta di Basanello, (da un comodo slargo per il parcheggio).
Sono qui per cercare di trovare i ruderi della Rocchetta di Colli (Comune di Barete), che mi hanno incuriosito perché ben visibili anche in Google Earth.
Dopo essere uscito dalle poche case che delimitano Basanello a Nord, ho percorso una strada asfaltata che si allontana dall'abitato in pianura in direzione Sud-Ovest... lascio subito alla mia sinistra una grande e caratteristica fontana/lavatoio...e poco più avanti un prato in declivio con in fondo la Quercia plurisecolare di Basanello (si stima che abbia almeno 5 secoli!).

Per mancanza di tempo, non mi sono fermato subito, (voi potete tranquillamente farlo) ho poi fatto delle foto e tracciato il WP della bellissima e fiabesca Quercia al ritorno.

Ho proseguito verso Nord per una leggera salita asfaltata che poi diventa una carrareccia e che mi porta verso punti panoramici...di nuovo strada asfaltata, fino ad intercettare un bivio e una stradina sterrata che mi ha condotto in mezzo al fitto bosco e a quel che resta della "Rocchetta" (915 mt.) sopra il paese di Colli.

La costruzione, che doveva ovvviamente essere a più livelli, è a pianta quadrata, di dimensioni generose, ed è ormai ridotta ad un rudere...resistono però alti muri con pietre angolari scolpite e cardini della porta principale ancora visibili...
Nei pressi, altri cospicui muri, resti di edifici vicini alla Torre..che componevano questo piccolo e tutt'ora suggestivo borgo d'altura.
Nei dintorni, ampi tratti di muraglie, nella fitta vegetazione, che cingevano e delimitavano questo antico abitato.

Da qui, ho attraversato una fitta boscaglia cercando di ridiscendere in direzione di Colli.
Non sono riuscito ad individuare un sentiero tracciato, anche a causa di larghi tratti ancora innevati...
solo verso la fine ne ho seguito uno che mi ha portato verso una carrareccia e subito nel quieto paese (attraversandolo, non ho incontrato neppure una sola persona...).

Qualche foto nella piccola Piazza e omonima Chiesa di S. Martino...per poi uscire dal piccolo abitato e riprendere la strada in salita (asfaltata) che mi riporta sui larghi colli (di nuovo sugli stessi e interessanti punti panoramici toccati all'andata) e poi in discesa verso Basanello e la sua ormai famosissima Quercia plurisecolare...(assolutamente da vedere e fotografare).
Qui vicino, mi sono intrattenuto per fare due piacevoli chiacchiere con un pastore del posto, il quale mi ha detto che "la Rocchetta" sopra a Colli altro non era che una Chiesa (denominata "S.Maria della Rocchetta"...indagherò per saperne di più...)
Ruins

La Rocchetta di Colli

Questa antica fortificazione, denominata "Rocchetta di Colli", forse è stata riutilizzata come chiesa (di qui "S. Maria della Rocchetta") in epoca imprecisata (forse nel XVII-XVIII sec). Sicuramente preesistente e in posizione strategica, formava forse un piccolo borgo appunto fortificato, che controllava i pascoli circostanti...non molto distante e sicuramente ben visibile, vi era il Castello di Casaline, sopra i prati di Foce.
Photo

Colli (Comune di Barete)

Molto caratteristici ed interessanti questi piccoli paesi...hanno sempre qualche particolare da esibire: semplici fontanelle oppure casette diroccate ma pur sempre affascinanti...
Sacred architecture

Piazza e chiesa di S.Martino

Photo

(a Colli) Il cielo in una stanza

Photo

Punto panoramico verso monte Rua (tra Colli e Basanello)

Tree

La plurisecolare Quercia di Basanello (detta anche 'la Cacatora')

Questa Quercia ha un fascino fiabesco, grazie alla sua enorme mole e all'incavo nel suo tronco che sembra somigliare ad una piccola e magica porta verso il suo interno... Negli ultimi anni è stata, credo, oggetto di potature per alcuni rami che stavano spezzandosi...con l'aggiunta di una copertura spiovente in plastica a protezione del tronco dall'acqua piovana... (ok le cure e la tutela, ma il cartello con le viti nel suo tronco (?) forse si poteva evitare...)
fountain

La Fonte di Basanello

1 comment

You can or this trail