Coordinates 1224

Uploaded January 11, 2020

-
-
4,130 ft
1,664 ft
0
2.2
4.4
8.71 mi

Viewed 185 times, downloaded 8 times

near Anversa degli Abruzzi, Abruzzo (Italia)

Tempo in movimento 5h
Tempo complessivo 8h
Escursione paesaggisticamente di grande valore, unisce il carattere naturalistico delle Gole del Sagittario con quello artistico architettonico propio di paesi come Castrovalva e Anversa degli Abruzzi e quello paesaggistico con il suggestivo panorama che si ha salendo sulla cresta che porta alla vetta del monte S.Angelo 1283m.
Partenza alle 7:30 dal parcheggio adiacente la Riserva Naturale delle Gole del Sagittario (WWF), temperatura vicino allo zero, brina e ghiaccio ovunque. Si passa accanto alle sorgenti del Cavuto e si percorre il sentiero geologico n°18, tutto sistemato e praticabile, si attraversa il ruscello in vari punti. Noi abbiamo indossato il caschetto fino alla fine del sentiero per la possibilità di caduta massi dalle pareti a strapiombo.
E' breve il tratto tra le gole, purtroppo. Si arriva sulla strada che conduce a Castrovalva e dopo poche centinaia di metri si incontra una grotta molto grande e suggestiva.
Continuando a salire si raggiunge la chiesa dell'anno mille di San Michele Arcangelo. Si torna indietro verso il borgo (noi ci siamo trastullati a scattar foto tra i vicoli di Castrovalva). Preso il sentierino semighiacciato per la cresta del monte Sant'Angelo si inizia a salire, (ci siamo accorti che non si trattava propio di una passeggiata, la salita è gagliarda) prima di arrivare in vetta, si attraversano 3 false cime, (la penultima vede la presenza dei resti di una torretta di avvistamento) poi infine si arriva alla meta. La cima è un passaggio obbligatorio per proseguire l'anello e scendere sulla carrareccia sottostante, questa è la via di giunzione tra Anversa e Frattura. Tagliando fuori sentiero a mezza costa ci si allinea al tracciato. La neve morbida sebben ghiacciata permette di viaggiare spediti, poi all'altezza di una fonte, l'acqua traformata in ghiaccio, ha invaso la stada rendendo molto pericoloso la discesa. Raggiunta la SR479 Sannite, si prosegue per un breve tratto e poi la si abbandona per continuare in direzione del Cimitero seguendo il Sentiero n°19. Anche qui tutto ghiacciato, ripresa la terra battuta e il fango la discesa è divenuta più sciolta. Qualche foto spettacolare sugli speroni di roccia che si incontrano lungo la via e si ritorna all'ingresso del Parco. Arrivati al parcheggio alle 14:00 abbiamo approfittato per fare una passeggiata per il borgo di Anversa e ammirare anche in questo caso l'antico paese deserto seppur ristrutturato.
Escursione bellissima e consigliatissima anche in altre stagioni dell'anno.
Parking

Partenza

Photo

Scorcio delle Gole

Waypoint

Sentiero n°18

Photo

Prospettive sul sentiero delle Gole

Waypoint

Uscita sulla strada per Castrovalva

Cave

Grotta

Waypoint

Sentiero Geologico

Intersection

Bivio Chiesa San Michele Arcangelo e Castrovalva

Sacred architecture

Chiesa di San Michele Arcangelo

Photo

Borgo di Castrovalva

panorama

Uno sguardo a 360°

Summit

Monte Sant'Angelo 1283m

Intersection

Sentiero Anversa Frattura

Waypoint

Fine sentiero

Waypoint

Sentiero Geologico n°19

Sacred architecture

Cimitero

Waypoint

Sentiero Geologico

Waypoint

Sentiero °19

Castle

Castello Normanno o dei Sangro

Sacred architecture

Chiesa di San Marcello

Waypoint

Via al Palazzo

Sacred architecture

Chiesa di Santa Maria delle Grazie

panorama

Veduta della Majella

panorama

Roccia panoramica

Comments

    You can or this trail