• Photo of Modena - Bomporto - Crevalcore - Cento - Solara - Bastiglia
  • Photo of Modena - Bomporto - Crevalcore - Cento - Solara - Bastiglia
  • Photo of Modena - Bomporto - Crevalcore - Cento - Solara - Bastiglia
  • Photo of Modena - Bomporto - Crevalcore - Cento - Solara - Bastiglia
  • Photo of Modena - Bomporto - Crevalcore - Cento - Solara - Bastiglia
  • Photo of Modena - Bomporto - Crevalcore - Cento - Solara - Bastiglia

Time  6 hours 17 minutes

Coordinates 2788

Uploaded February 27, 2019

Recorded February 2019

-
-
100 f
-646 f
0
14
27
54.15 mi

Viewed 144 times, downloaded 5 times

near Modena, Emilia-Romagna (Italia)

Località di partenza: Modena (28 m)
Lunghezza: 87,2 km
Quota massima: 30 m
Dislivello complessivo in salita: 352 m
Ciclabilità: 100% asfalto
Arrivo: Modena (28 m)
Acqua lungo il percorso: SI - Bomporto - Crevalcore - Cento
Come arrivare: si esce dall’A1 al casello di Modena Nord e si continua seguendo l’indicazione stradale per Modena centro. Imboccata la tangenziale si continua fino all’uscita 6 dove si seguono le indicazioni stradali per Quartiere Crocetta e Centro. Superato il cavalcavia si continua dritto per circa 200 metri, si gira a destra seguendo l’indicazione Parcheggio.
In compagnai di Corrado iniziamo a pedalare dirigendoci su via Nonantolana dove attraversiamo la strada e giriamo a sinistra proseguendo verso il cavalcavia. Ci manteniamo sul marciapiede che in questo tratto funge anche da pista ciclabile e teniamo la destra imboccando via Repubblica di Montefiorino. Prima del sottopasso stradale di Via Nonantolana si gira a destra, seguendo sempre la segnaletica orizzontale della pista ciclabile, si passa sotto via Nonantolana e si continua su via Repubblica Val Taro. Giunti all’incrocio si continua dritto immettendoci su via Nonantolana fino ad arrivare al semaforo. Giriamo a sinistra, attraversiamo via Nonantolana sulle strisce pedonali, e imbocchiamo strada Cavo Argine. Dopo 380 metri giriamo a sinistra imboccando la pista ciclabile Modena – Bastiglia. Proseguiamo su questo vialetto per circa 370 metri poi giriamo a destra. Inizia in questo punto la pista ciclabile ricavata sui binari della ex linea ferroviaria che collegava Modena a Mirandola e che procede sempre dritta per 8,1 km fino a Bastiglia. Unica cosa da segnalare sono i frequenti attraversamenti a raso che impediscono di mantenere un ritmo di pedalata costante ma costringono a numerosi “stop and go”. Oltrepassiamo il canale Naviglio, giriamo a destra e pedaliamo mantenendo il naviglio sulla nostra destra fino ad arrivare a Bomporto (20 m). Ci fermiamo per fotografare il porto fluviale e la darsena entrambi settecenteschi fatti costruire dal Ducato Estense. Dal ponte è possibile vedere le porte Vinciane, necessarie per non far confluire le acque del Panaro nel Naviglio di Modena (progetto di Leonardo da Vinci). Giriamo a destra, oltrepassiamo il Naviglio e poi giriamo a sinistra e giungiamo in piazza Roma dove sorge la chiesa di San Nicolò (XVII sec.) a tre navate e dedicata a San Nicolò di Bari. Proseguiamo su via Ravarino Carpi, oltrepassiamo il Panaro e proseguiamo sulla pista ciclabile che costeggia la SP1 fino a Casoni. Giunti al bivio teniamo la destra seguendo l’indicazione stradale per Nonantola e imboccando …continua su: http://gianolinibike.it/node/9888

View more external

Comments

    You can or this trail